la discesa è di circa 26 Km, qualche tratto occorre farlo a piedi per superare gli ostacoli, in particolare quando si arriva a Nervesa c'è una diga per la captazione dell'acqua, qui occorre scendere in anticipo per non essere "incanalati", si fanno un centinaio di metri a piedi e si riguadagna il Piave.

 

Poi tranquilli fino a Ponte della Priula dove riprendiamo l'auto

 

 

un po' di immagini del percorso:

 

 
 
 
 
 
 
 
 
Copyright © 2018 uominiliberi.org. All Right Reserved.
Powered By Joomla Perfect